Matteo Piloni/ Comunicati stampa, Documenti, Rassegna stampa/ 0 comments

Il Consiglio regionale approva a larga maggioranza, contrario solo il M5S, una mozione del Partito Democratico che impegna la Regione “a sollecitare il Governo” affinché decida quanto prima “di proseguire i lavori di realizzazione della TAV”.

La mozione chiede anche di “garantire la realizzazione della Pedemontana lombarda con un adeguato piano finanziario e la tempistica precisa per la riapertura dei cantieri” e di chiedere al Governo di definire investimenti straordinari per la messa in sicurezza o il rifacimento della rete stradale di interesse regionale e locale, di avviare i cantieri previsti nel contratto di programma RFI 2017-2021.

L’Aula ha impegnato anche il presidente del Consiglio regionale ad inviare ai parlamentari lombardi il testo della mozione.

“Abbiamo fatto chiarezza: il Consiglio regionale, a partire dal Pd che ha proposto la mozione, vuole la realizzazione della TAV mentre il Movimento 5 Stelle non la vuole – dichiarano per il Pd il capogruppo Fabio Pizzul e il primo firmatario Matteo Piloni -. Noi vogliamo dare alla nostra Regione e al Paese infrastrutture moderne, che siano leva di sviluppo economico, mentre il M5S dimostra ancora una volta di volersi mettere di traverso. Noi crediamo che si debba andare avanti.”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*