Matteo Piloni/ La settimana in Consiglio/ 0 comments


Ieri la giunta regionale ha deliberato lo stanziamento di 32 milioni di euro per il trasporto pubblico nella nostra Provincia. Bene, ma non benissimo!
Non si tratta infatti di soldi in più, ma di soldi che la Regione si è trovata ad anticipare a causa del ritardo dei pagamenti da parte del Governo, ed in particolare del ministero delle infrastrutture. Un ritardo senza precedenti nella storia dei Governi.
Non solo non si tratta di risorse in più, quindi, ma ad oggi rimane il taglio di 52 milioni di euro per il trasporto pubblico della Lombardia che solo Tria può sbloccare. Ovviamente a condizione che l’economia riparta.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*