Matteo Piloni/ Comunicati stampa, Politica del territorio e sul territorio, Rassegna stampa/ 0 comments

E’ passato poco più di un mese da quando il Cipe (Comitato Interministeriale per la programmazione economica), lo scorso 4 aprile, ha approvato il cambio di soggetto aggiudicatore da Città Metropolitana di Milano alla Provincia di Cremona, superando così gli ostacoli burocratici che hanno fatto perdere mesi di lavoro.

A seguito di questa delibera, pochi giorni dopo la provincia di Cremona ha provveduto a trasmettere le integrazioni chieste lo scorso luglio dal ministero dell’ambiente, mentre il 9 maggio scorso sugli estratti del corriere della sera è stato pubblicato, come da norma, l’avviso della procedura espropriativa.

A questo punto la palla passa al Ministero delle Infrastrutture, che ha la competenza per convocare la conferenza di servizio sentito anche il Ministero dell’Ambiente in merito alla procedura di Via.

Mi auguro che il Ministro Toninelli voglia agevolare quanto più possibile questo percorso per evitare altri intoppi e recuperare il tempo perso.

Matteo Piloni – Consigliere regionale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*