Matteo Piloni/ Comunicati stampa/ 0 comments

Tamponi a tutto il personale sanitario, al personale e ai pazienti delle RSA (che, ripeto, non devono ricevere pazienti Covid-19!), ai lavoratori che non possono fare smart working e a quelle realtà dove il numero di anziani soli e le condizioni di fragilità diventano un grande fattore di rischio.

È la proposta che come gruppo regionale PD abbiamo fatto a Regione e Governo.

📌 Perchè? Gli asintomatici non rilevati sono una delle cause dell’inarrestabile diffusione dell’epidemia, più verifiche faremo per trovare i positivi, e prima ne usciremo.

📌 Come? Puntando sulla rete di medicina territoriale che oggi, in Lombardia, non esiste. E in questo è importante avere la disponibilità di più laboratori attrezzati per processare i tamponi. Che è il motivo per il quale abbiamo insistito fin dai primi giorni dell’energenza con Regione per autorizzare il laboratorio di analisi dell’ospedale di Cremona. #iorestoacasa

Qui la lettera a Governo e Regione con le nostre proposte:

Lettera aperta a Governo e Regione Lombardia.pdf.pdf.pdf

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*