Matteo Piloni/ La settimana in Consiglio/ 0 comments

“Fare il sindaco è diventato un mestiere pericoloso. Quanto avvenuto al sindaco di Crema dimostra ancora una volta l’urgenza di maggiori tutele per chi amministra la propria comunità. Non si può amministrare con il pensiero di ricevere un avviso di garanzia per ogni cosa. Bisogna creare condizioni diverse, altrimenti saranno sempre meno le persone che scelgono di spendersi per le proprie comunità. E questo è un problema più grande di quanto si pensi e di cui tutta la politica deve farsi carico. Per non lasciare soli i sindaci, e solo ai sindaci, questo grande tema di democrazia”.

È così che il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni commenta la notizia dell’avviso di garanzia notificato ieri alla sindaca di Crema Stefania Bonaldi, in seguito a un incidente avvenuto lo scorso ottobre in un asilo nido, dove un bambino aveva subito un trauma da schiacciamento a due dita che aveva inserito nel cardine della porta tagliafuoco.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*