Matteo Piloni/ Comunicati stampa, La settimana in Consiglio, Politica del territorio e sul territorio/ 0 comments

Anche alla stazione di Crema molti pendolari hanno firmato la raccolta firme per dire “Basta Trenord!” e chiedere alla Regione treni puliti, puntuali e sicuri.
Un pendolare ha detto: perchè non far gestire i treni ai cinesi??
Senza andare fin là, basterebbe indire una gara europea per affidare il servizio ad un nuovo gestore, magari partendo da piccoli lotti, come il nostro, su cui Trenord non è in grado di garantire il servizio.
Anche stamattina treni con 65 minuti di ritardo a causa di un guasto che ha fermato il mezzo a Caravaggio.

La petizione continua: la prossima settimana, mercoledì 13 novembre, saremo alla stazione di Piadena.
È possibile firmare anche online su http://bit.ly/bastatrenord

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*