Matteo Piloni/ Comunicati stampa, Racconti dal Pirellone/ 0 comments

Si è tenuta questa mattina una riunione informale in videoconferenza della commissione sanità del Consiglio regionale alla presenza dell’assessore Giulio Gallera. Il Partito Democratico ha avanzato le proprie proposte e le proprie perplessità rispetto alla gestione di alcuni spetti dell’emergenza.

“Siamo molto preoccupati dell’efficacia e della tenuta della sanità sul territorio – e abbiamo posto all’assessore la necessità di mettere i medici di medicina generale nella migliore condizione, coordinati dalle ATS in stretta collaborazione con i sindaci, per curare i tanti pazienti che stanno facendo la malattia a casa loro. Inoltre, abbiamo ribadito con forza all’assessore Gallera la nostra contrarietà a che vengano portati i pazienti Covid nelle RSA. Abbiamo anche chiesto in che modo e con che protocolli si garantisca la copertura totale della distribuzione di mascherine e camici a tutti i medici e infermieri, ospedalieri e di medicina generale, perché i dati dei contagi dei sanitari sono da mani nei capelli. A loro, lo ribadiamo, devono essere fatti i tamponi a tappeto, perché non possiamo più permettere che il contagio si espanda proprio tra chi è in prima linea e sta facendo enormi sacrifici. Infine le restrizioni: la Regione deve e può già subito mettere in atto restrizioni più forti. Lo faccia senza indugiare. “

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*