Matteo Piloni/ Comunicati stampa/ 0 comments

Vergognoso che la Regione congeli i pagamenti per l’assistenza domiciliare mentre dovrebbe incrementare le risorse”. Ad affermarlo è il consigliere regionale Matteo Piloni (Pd) che spiega: “Dopo aver privatizzato e impoverito l’assistenza domiciliare, nelle Rsa e negli ospedali,  tanto che ormai questa è l’unica realtà operativa, la Regione congela i pagamenti. E’ vergognoso. E’ lo è ancor di più in un momento di emergenza in cui le risorse per l’assistenza domiciliare andrebbero aumentate.  Chiediamo che vengano anticipati da subito i pagamenti dovuti per il lavoro già svolto e che, a luglio, in occasione dell’assestamento di bilancio, vengano aumentati i fondi per nuove assunzioni. Le risorse ci sono. Il Governo ha già stanziato fondi per tutte le attività di cura legate al Covid19 e per l’assistenza domiciliare ha già previsto nuove assunzioni”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*