Matteo Piloni/ La settimana in Consiglio/ 0 comments

Stamattina ho visitato il centro vaccinale di Soresina, istituito presso il POT Nuovo Robbiani e attivo da una settimana. Presenti il Sindaco Diego Vairani e il Direttore Sanitario Tommaso Trezzi, cui ho fatto i complimenti per la non semplice organizzazione della campagna vaccinale e la tangibile dedizione di tutto il personale, professionale e volontario. Il centro sta viaggiando con una media di 304 dosi giornaliere somministrate, accogliendo persone residenti anche nel lodigiano e nella bassa bresciana. Era importante attivare un altro centro vaccinale in un’area centrale tra Crema e Cremona ed è stato possibile grazie alla disponibilità di ASST di Cremona. Aumentando il numero dei presidi sanitari disponibili sul territorio si incrementa la velocità di attuazione della campagna vaccinale, che in Provincia di Cremona, non a caso, risulta più avanzata che nel resto della Lombardia.
⚠️ E proprio per questo lancio una proposta a Regione: apra la possibilità di vaccinarsi alle altre fasce, a partire dai fragili e alla fascia 70-79 anni. Qui siamo pronti. Il territorio lo ha dimostrato lo scorso weekend, facendo bene e meglio di Regione.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*