Matteo Piloni/ Comunicati stampa, Rassegna stampa/ 0 comments

E’ stata approvata oggi all’unanimità in consiglio regionale una mozione di cui è primo firmatario Matteo Piloni (Pd) che impegna  da subito la giunta per il raddoppio della Mantova-Cremona- Milano, un‘opera fondamentale per tutto il sud della Lombardia, che sopporta da troppo tempo un deficit infrastrutturale che ne penalizza lo sviluppo.

“Il raddoppio della Mantova-Cremona-Milano -spiega Piloni- è prevista dal contratto di programma per gli investimenti di sviluppo della rete ferroviaria e prevede due lotti: il primo Piadena-Mantova in parte già finanziato. Sono stati già destinati 340 milioni di euro, messi dai Governi a guida Pd, ma la novità riguarda gli altri 150 milioni chiesti da Rfi per completare il progetto ancora in fase di definizione, mentre il secondo lotto (Codogno-Piadena) è ancora da finanziare in toto. Con la nostra mozione si impegna la Regione a sollecitare il Governo a stanziare le risorse mancanti e a prevedere quelle che ancora mancano e che sono in capo all’attuale Governo nazionale   per l’elettrificazione della Parma-Brescia, una delle linee più arretrate del Paese”.

“Rfi- continua Piloni- ha previsto l’avvio dei lavori del primo lotto nel 2021, l’ultimo anno del Piano degli investimenti il che implica il rischio che slitti al successivo. Per questo abbiamo impegnato la giunta a intervenire su Rfi perché sia anticipato l’inizio dei lavori di un’opera strategica che non può attendere oltre“.

“Il fatto -conclude Piloni- che la mozione sia stata approvata all’unanimità mi auguro non sia una furbata per evitare polemiche in vista dei ballottaggi di domenica di Cremona e Casalmaggiore ma la garanzia di un vero impegno. In caso contrario non ci saranno più alibi”.

In allegato la mozione sul raddoppio della Mantova-Cremona-Milano approvata oggi in Consiglio:mozioneraddoppiocremonamantova

QUI il video del mio intervento.

Qui l’articolo del quotidiano La Provincia di Cremona:

2019060542339341

QUI l’articolo di CremonaOggi e QUI di OglioPoNews

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*