Matteo Piloni/ Comunicati stampa/ 0 comments

Tre settimane fa Trenord vietava il trasporto delle biciclette sui treni. A seguito di molte critiche a riguardo, lo scorso venerdì Trenord ha dovuto fare un passo indietro.
Venerdì scorso l’azienda di trasporto è tornata sui propri passi permettendo l’ingresso con bici ai numerosi lavoratori, e non solo, chiudendo così un capitolo fortemente discriminatorio.

Puntuale purtroppo la mancanza nella “trattativa” non soltanto delle grandi aziende di delivery, ma anche di Regione Lombardia che come sempre fa finta di niente sulle proprie responsabilità sulla gestione Trenord.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*