Matteo Piloni/ Politica del territorio e sul territorio/ 0 comments

Questa mattina a Crema ho partecipato alla 70esima giornata delle vittime sul lavoro. Una piaga che non si è fermata in questi mesi di emergenza sanitaria e che, anzi, ha visto aumentare il numero di morti sul lavoro.
Nei primi otto mesi del 2020 si sono registrati un totale di 823 decessi, con un aumento del 20,1% rispetto allo stesso periodo del 2019, mentre le denunce per Covid sono state 303, concentrate soprattutto tra gli uomini (84%).
In Lombardia, in questi mesi, non solo non si sono viste azioni concrete per far fronte a questa piaga, ma si sono abbassati anche i controlli e le azioni per la prevenzione. E’ urgente intervenire e impiegare risorse per la prevenzione e la sicurezza sul lavoro.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*