Matteo Piloni/ La settimana in Consiglio/ 0 comments

Tutta la provincia di Brescia entrerà in zona arancione a causa della diffusione del virus e delle varianti, al 39% del totale dei nuovi casi.
L’incidenza del contagio in prov. di Brescia è il doppio rispetto alle altre province.
Anche Soncino entrerà in fascia arancione, insieme a 7 comuni della provincia di Bergamo (Viadanico, Predore, Sarnico, Villongo, Calepio, Gredaro e Gandosso).
Zona arancione che prevede l’aggiunta della chiusura di tutte le scuole in presenza, nidi, infanzia e primarie comprese oltre al divieto di raggiungere le seconde case. Da giovedì inizierà una campagna vaccinale specifica a tutti i cittadini limitrofi delle zone più colpite. Più di 100 comuni, con una popolazione di 120mila abitanti
La provincia di Cremona è in costante controllo, così come quella di Mantova. Bertolaso ha dichiarato che questa è la terza ondata dell’epidemia.
Oggi sarà firmata l’ordinanza.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*